venerdì 6 maggio 2011

Tovaglioli in pillola! ;D



Bon. Dai donne, non sgridatemi eh ;D

Non sono caramelle vere ;D



La marca si chiama Napkin e li ho beccati per caso in un negozio, erano fatti a forma di pastiglia per il mal di pancia, e io mi sono subito visualizzata ;D e ho pensato che avrei potuto fare una fantasmagorica-maschera-facciale-al-mio-tonico
Così li ho presi ^_^


Vabbe', li ho presi più che altro per quella faccenda della forma fatta a forma pastiglia, MA a mia discolpa posso dire che



….no, onestamente, non posso dire niente ;D

Li ho presi solo per la confezione ;D






Questi cosetti modaioli in pratica sono delle (banali) salviettine O.o
In poche parole sono viscosa pressata -_-''
Costicchiano eh, perché siamo a quota 0,50 centesimini a pastiglietta, che, se ci si pensa bene, è abbastanza...per essere un pezzo di tela >_<

Comunque

Comunque, in teoria, gli usi sarebbero tanti, sono salviettine umidificate (da noi) da utilizzare in viaggio, al ristorante, ecc.
Io francamente per questi scopi non li prenderei, perché preferisco o le salviettine disinfettanti, o l'Amuchina, o la sottomarca dell'Amuchina, ecc.
Però ovviamente questo giudizio è soggettivo e di certo di tratta di un gesto “altezzoso” molto carino da “sfoggiare” in certe occasioni.
Come sempre, si tratta di una valutazione del tutto individuale ecco




Dicevamo, io le ho usate per fare una maschera per il viso

Ne ho acquistate quattro. Mi pareva un discreto compromesso. Ho speso 2 €urini e sono riuscita a provarle con varie cosette che avevo in casa.



Ho provato prima l'acqua termale, e la faccenda mi è piaciuta parecchio, al punto che ho deciso di sacrificare una seconda pastiglia per bissare ;D

E poi ho provato anche con il mio solito tonico e con un tonico in campione ormai prossimo alla scadenza (e dunque da usare, non sia mai che faccia andare a male un campioncino aggratis eh)

E questa maschera quasi-casalinga mi è piaciuta in tutti i casi :)


Funziona così
Ho preso un piccolo contenitore, ci ho versato il liquido e poi ho immerso la pastiglia, che in due secondi si è gonfiata permettendomi di stenderla



La tovaglietta che ne è sbucata ha le dimensioni più o meno di un fazzolettino di carta e non ha la forma della “faccia”, così per lasciare “in posa” la maschera ho fatto un piccolo strappo a livello-naso :)




Chiariamoci ;D

Che sia una “scemata” è fin troppo ovvio. Si tratta più che altro di oggettini vezzosi, moooolto molto “alla moda”, direi quasi di “design”, dei veri e propri sfizi insomma

Ma devo anche ammettere che è comunque stato carino provarli, hanno una loro “utilità”, e probabilmente, quando ricapiterò dalle parti del negozio, ne acquisterò qualcun altro (pochini eh, diciamo alcuni, così per ripetere la cosa, di certo non comprerò una delle confezioni grandi)



Attenzione: Non ingerire ;D

16 commenti:

  1. carinissima come idea! soprattutto per i viaggi, portandoci dietro qualche pastiglia possiamo rimediare al probelma di panni, pannetti e simili. effettivamente il prezzo non è basso per un prodottino usa e getta ma chissà che non decidano di far calare il prezz, per me sono una novità assoluta non li avevo mai visti in giro!

    RispondiElimina
  2. Nemmeno io li avevo mai visti... Sono proprio un'idea carina, penso che anch'io li avrei acquistati solo per la confezione!!!! Beh, carina l'idea della maschera viso, specialmente da fare in viaggio!!! Se li trovo li prendo anch'io...dove li hai comprati?? Baci baci baci

    RispondiElimina
  3. Sì, sono senza dubbio oggettini molto molto vezzosi!

    Io li ho trovati qui http://www.areadocks.it/home.htm Si tratta di un negozio stranissimo, arredamento di design e vintage, flower design, ristorante e bar, complementi d'arredo e anche queste robine qui, un minestrone insomma! O.o
    Per curiosità sono andata a vedere il sito di Napkin, c'è solo qualche info generica http://www.napkin.it/compressed-pleasure/distribuzione/

    RispondiElimina
  4. IO li uso tantissimo quando facciamo trekking! Mi sa che li abbiamo presi da Decathlon... mhmmm non ricordo... altra marca ovviamente ma no ricordo il prezzo!

    RispondiElimina
  5. Proverò a controllare! Grazie Manù! :*

    RispondiElimina
  6. Li vedo bene da usare in viaggio con l'acqua termale Avène.

    RispondiElimina
  7. Quante se ne inventano, effettivamente sembrano delle pastiglie effervescenti.

    RispondiElimina
  8. @snob, in effetti sarebbero nati per scopi del genere, sono stata io a riciclare questi cosetti come "maschere" per il viso :)

    @Dama, sì è vero, ormai non si sa più che inventare! O.o

    RispondiElimina
  9. In effetti anche a me sembrano pastigliette effervescenti!
    Comunque ottima idea da portare in giro, non sentirti in colpa per averli presi per la confezione eheh. ;)

    RispondiElimina
  10. Certo, sembrano pastiglie per il mal di pancia ahahahah! ^^

    RispondiElimina
  11. Ciaoo,
    ho appena aperto un concorso di make up valido sia per le blogger che per coloro che hanno un canale su youtube.
    Se vi interessa potete partecipare andando su questo link :
    http://confessions-ofashopaholic.blogspot.com/2011/05/concorso-la-chiave-della-musica.html

    Queste " pastiglie" alias salvettine sono carine.
    Care ma carine.
    Un piccolo sfizio ci sta'.

    RispondiElimina
  12. Anche se immagino sarà difficile staccarti da questi tovaglioni c'è un premio per te!
    http://thebeautyjury.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Provvedo subito a posare (volentieri) i tovaglioli e corro subito a ringraziarti! :)
    Mi fa tanto tanto piacere!

    RispondiElimina
  14. Io li avrei presi per delle mentine e me li sarei mangiati, eh eh!

    RispondiElimina
  15. Eheheheh, in effetti è un rischio concreto! ;D

    RispondiElimina
  16. scusate sapete dirmi un negozio vicino Palermo che vende queste ''pastiglie''?grazie in anticipo :D

    RispondiElimina